Spumone Estetista Cinica

  1. “IO TI VEDO”, è questo che leggo ogni mattina aprendo il mio armadietto in bagno, in cui tengo tutti i miei prodotti per la skincare mattutina. Questa frase ferma e forse un po’ insolita per il contesto la recita un adesivo che ritrae una caricatura di Cristina Fogazzi, in vesti di Papa.

 

Credits: sporablog.com

Cristina Fogazzi è un’estetista, creatrice del marchio “VERALAB” e beauty guru. In università sto facendo un progetto di statistica sulle beauty guru e vi assicuro che lei lo è, e anche con i contro cavoli, perché riesce ad influenzare una bella fetta di consumatori, con spontaneità e naturalezza.

Cristina però non è un’estetista qualunque. Lei è riuscita a mettere su un business grazie alla sua sincerità sfacciata che le fa da carta vincente. Ogni giorno riesce ad entrare nelle nostre case attraverso i social e, diciamolo, anche un po’ nei nostri cuori. Perché non è da tutte essere vere e sincere sulle piattaforme digitali, e questo ci fa acquisire quella fiducia che io personalmente trovo in pochissime persone sui social.

 

Cristina Fogazzi (Credits: giornaledibrescia.it)

 

Sul suo blog Cristina si presenta così:

Ecco io già leggendo queste parole ho schiacciato il tasto “segui” su Instagram circa due anni fa, e approfondendo il profilo e seguendola giorno per giorno ho capito che si trattava di una persona sincera, ma soprattutto assolutamente competente.
Tornando al tema centrale di questo articolo, oggi voglio parlarvi di un prodotto VERALAB che ho acquistato a fine settembre: lo spumone.

 

PANORAMICA

Lo spumone è una schiuma detergente per il viso quotidiana. Si presenta come un prodotto adatto a tutti i tipi di pelle poiché delicato. Il design è semplice ed essenziale, luminoso ed accattivante! Le grafiche fucsia spiccano su uno sfondo bianco ed essenziale.

SCHEDA TECNICA

QUANTITA’: 100ml

PREZZO: 12€

PAO: 6M

REPERIBILITA’: online su veralab.it e fisicamente negli store locator

INCI

Ecco qui l’INCI, preso direttamente dal sito ufficiale VERALAB:

AQUA, BABASSU OIL GLYCERETH-8 ESTERS, DISODIUM COCOYL GLUTAMATE, LAURAMIDOPROPYL HYDROXYSULTAINE, SODIUM LAUROYL GLYCINATE, EUTERPE OLERACEA FRUIT EXTRACT, MORINDA CITRIFOLIA FRUIT EXTRACT, PUNICA GRANATUM JUICE EXTRACT, GARCINIA MANGOSTANA FRUIT EXTRACT, COFFEA ARABICA SEED EXTRACT, CAMELLIA SINENSIS LEAF EXTRACT, LYCIUM BARBARUM FRUIT EXTRACTSODIUM CHLORIDE, SODIUM LAURATE, SODIUM LAUROAMPHOACETATE, STEARAMIDOETHYL DIETHYLAMINE, PHENOXYETHANOL, PARFUM, ETHYLHEXYLGLYCERIN, GLYCERIN.

Adesso, non farò l’analisi dell’INCI perché nonostante studi cosmetologia non ho ancora le competenze adatte, e quindi dico solo due parole senza annoiare nessuno sull’importanza della trasparenza sulle confezioni. Moltissime persone (anzi tutte eccetto chi studia in questo campo) riescono a leggere e capire bene un INCI, e di conseguenza combina disastri scegliendo i prodotto sbagliati. Ma la pelle non è un gioco, e se l’azienda semplifica il lavoro indicando cosa contiene il prodotto in linee generali e cosa non contiene è una cosa apprezzabilissima. Ecco ad esempio cosa sta scritto sul sito sullo spumone:

“Contiene estratti vegetali dalle proprietà idratanti, antiossidanti, nutrienti e perfino antiage”

 

 

Anche sulla confezione gli ingredienti sono ben visibili e non nascosti, come fanno molte aziende.

DETTAGLI

-Il profumo è buonissimo. Chi mi segue da un po’ sa quanto sia importante per me affezionarmi ai dettagli e ai profumi di un prodotto, perché se mi fa stare bene “è quello giusto”. Un prodotto è un po’ come il vero amore, è per sempre!

La profumazione è dolce e fresca, mi ricorda la schiuma per capelli che a 5 anni mamma mi metteva (tra urla varie) per fare lo chignon perfetto per il mio primo saggio di danza.

-La consistenza è ovviamente schiumosa ma leggera, qui dovreste vederla meglio!

 

 

La sensazione di leggerezza è percepibile per via della consistenza molto delicata.

-Per utilizzarlo basta applicarlo a bagnata e massaggiare.

 

 

LA MIA OPINIONE

Utilizzo questo prodotto quotidianamente da fine settembre, salvo qualche stacco per testare altri detergenti. Mi piace tantissimo perché è delicato, può sembrare una banalità invece non lo è, perché la pelle ha bisogno di un detergente apposito per la pulizia, ma questo non deve essere troppo aggressivo, altrimenti la situazione peggiora.

Un detergente serve semplicemente a pulire la pelle, e i risultati si vedono utilizzando la combo di prodotti giusti e con costanza.

Chi mi conosce sa che preferisco utilizzare un detergente delicato e un siero o una crema più specifici, e questo è il prodotto che cercavo.

Dopo l’utilizzo sento la pelle fresca e profumata, ma soprattutto non arrossata e da quella sensazione di uniformità e tonicità.

Penso sia un prodotto adatto veramente a tutte le esigenze, ma anche a tutte le tasche, perché il prezzo non è eccessivo e assicuro che quei 12 euro siano più che ben spesi.

Per concludere, lo spumone è quel genere di prodotto che consiglierei a tutti coloro che vogliono prendersi cura della propria pelle, usando prodotti delicati e senza schifezze.

E voi conoscevate Cristina e i suoi prodotti?

Anna, My Golden Beauty

Lascia un commento