SKINCARE WITH SKINFIRST

Questo articolo parla di Skinfirst e dei suoi prodotti che sanno di sogni, di anni di studio e di sacrifici.

Skinfirst è un brand di prodotti skincare nato da pochissimo grazie alle conoscenze e alla passione della Dott.ssa Maria Pia Priore: farmacista e quasi cosmetologa.

La Dott.ssa Maria Pia Priore

La Dott.ssa Priore è laureata in farmacia presso l’università di Parma e attualmente frequenta il master in scienze e tecnologie cosmetologiche (COSMAST) a Ferrara.

In questi mesi ho avuto il piacere di stare in contatto con lei attraverso i social ed è sempre stata disponibilissima ad ogni mia curiosità o confronto. Inoltre mi fa super piacere sostenere “una collega”, anche per questo ho voluto appoggiare la sua nuova avventura acquistando i suoi nuovissimi prodotti; perché capisco le ore sui libri che ci sono dietro, i fallimenti ed i successi che l’università riserva a tutti, insomma il nostro non è un settore semplice e quindi sostengo con piacere la Dott.ssa Priore!

Il claim principale della sua linea è “dove scienza e natura s’incontrano” , infatti i prodotti sono formulati in maniera intelligente e contengono numerosi attivi funzionali.

Ogni prodotto è personalizzato fin nei minimi dettagli e creato sapientemente.

I prodotti presente attualmente in gamma sono 4: crema viso anti-age, preventiva e purificante e maschera viso purificante.

Appena uscita la linea (esattamente a mezzanotte quando il sito ha ufficialmente aperto ai clienti!) io ed un mio caro collega di università ci siamo fiondati ad acquistare ciò che più ci piaceva.

I prodotti che ho acquistato sono la crema viso preventiva e la maschera viso purificante.

CREMA VISO PREVENTIVA

PANORAMICA

La crema viso preventiva è un prodotto anti-age pensato per pelli giovani. Ha una spiccata azione idratante e lenitiva senza avere un effetto pesante sulla cute (all’inizio la usavo come crema notte ma poi l’ho usata anche di giorno).

Promette di contrastare l’insorgenza dei primi segni d’invecchiamento, grazie all’azione sinergica degli ingredienti presenti in formula.

Si presenta in un packaging a vasetto che definirei semplice ma elegante, racchiuso nella sua scatolina.

In evidenza notiamo gli ingredienti cardine della formula.

SCHEDA TECNICA E INCI

QUANTITA’: 50ml

PREZZO: 22

PAO: 6M

Ecco l’INCI:

Aqua, Snail Secretion Filtrate, Hamamelis virginiana Leaf Water, Glycerin, Methyl Glucose Sesquistearate, Panthenol, Coco Caprylate, Propylheptyl Caprylate, Olea Europaea (Olive) Fruit Oil, Argania Spinosa Kernel Oil, Cetyl Alcohol, Sodium Hyaluronate, Butyrospermum Parkii (Shea) Butter, Palmitoyl Tripeptide-5, Tocopheryl Acetate, Aluminum Starch Octenylsuccinate, Acrylates/C10-30 Alkyl Alkylate Crosspolymer, Allantoin, Xanthan Gum, Lecithin, Tocopherol, Ascorbyl Palmitate, Ammonium Acryloyldimethyltaurate/VP Copolymer, Phenoxyethanol, Ethylhexylglycerin, Sodium Dehydroacetate, Tetrasodium Glutamate Diacetate, Citric Acid, Parfum, Cl 16035.

E’ un prodotto dermatologicamente testato, adatto a pelli più sensibili e reattive e testato al nichel.

PARTICOLARITA’

L’ingrediente dominante di questo prodotto è il secreto microfiltrato di Helix Aspersa (bava di lumaca), in particolare quello utilizzato da SkinFirst è biologico e cruelty free.

Uno degli ingredienti che distingue questo prodotto però è senz’altro il peptide Syn®-Coll, che aiuta a rallentare il processo di invecchiamento della pelle, stimolando la sintesi di collagene e proteggendolo dalla sua degradazione. 

Altra particolarità è la presenza dell’olio di olivo pugliese, proveniente direttamente dalla terra natìa della Dott.ssa Priore.


DETTAGLI

La texture è abbastanza particolare, la definirei vellutata al tatto e fresca appena spalmata.

Il profumo è gradevolissimo, a me ricorda la classica nivea multiuso in vasetto bianco (adoravo quel profumo da piccola!).

LA MIA OPINIONE

Con questa crema ho visto mutare alcune delle mie certezze più grandi, scoprendo che usare prodotti puramente idratanti (e non esclusivamente opacizzanti o purificanti com’ero solita a comprare) piace molto di più alla mia pelle e che i packaging a vasetto sono pratici e belli da vedere (dato che prediligevo solo quelli airless).

Dico solo che voglio una vagonata di questa crema, e che ho pensato a ricomprarla prima che finisse del tutto. Mi è durata circa un mese e mezzo ad uso quotidiano, non male!

Lascia la pelle morbida e profumata a lungo e si assorbe in fretta senza lasciare unto. Un utilizzo costante ha portato la mia pelle ad essere notevolmente migliorata, soprattutto per quanto riguarda la tonicità ed il rossore.

MASCHERA VISO PURIFICANTE

PANORAMICA

La maschera viso purificante è un prodotto pensato per un trattamento di bellezza per pelli impure ma non solo, è indicato infatti anche per pelli normali.

Non vuole essere la semplice maschera all’argilla, infatti al suo interno troviamo numerosi attivi.

(Per un trattamento completo si può usare in combo con la crema viso purificante presente in gamma).

Anche qui il packaging si presenta in vasetto (stavolta più grande) racchiuso nella sua scatola, con gli ingredienti chiave bene inevidenza.

SCHEDA TECNICA E INCI

QUANTITA’: 100ml

PREZZO: 15

PAO: 6M

INCI:

Aqua, Kaolin, Glycerin, Solum Fullonum, Hamamelis virginiana Leaf Water, Methyl Glucose Sesquistearate, Cocos Nucifera (Coconut) Oil, Panthenol, Olea Europaea (Olive) Oil, Butyrospermum Parkii (Shea) Butter, Cetyl Alcohol, Arctium Lappa Root Extract, Cucumis Sativus Fruit Extract, Sodium Hyaluronate, Tocopheryl Acetate, Cera Alba, Hydrolyzed Collagen, Allantoin, Lecithin, Tocopherol, Ascorbyl Palmitate, Xanthan Gum,  Phenoxyethanol, Ethylhexylglycerin, Sodium Dehydroacetate, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Tetrasodium Glutamate Diacetate, Citric Acid, Parfum.

PARTICOLARITA’

La particolarità di questa maschera è che oltre ad avere argilla verde e argilla bianca contiene anche sostanza idratanti e lenitive come l’olio d’oliva (pugliese), olio di cocco, pantenolo e allantoina.

DETTAGLI

La texture della maschera è molto liquida e cremosa e facilmente spalmabile, si asciuga dopo minuti ed è confortevole sulla pelle; insomma non da l’effetto “creta sulla pelle” ed è un aspetto che personalmente apprezzo molto.

LA MIA OPINIONE

Anche questo prodotto lo ricomprerei assolutamente perchè è una di quelle maschere che appena tolte cambiano in positivo la pelle, insomma il risultato si vede ed è un trattamento di bellezza che funziona.

La maschera non è ancora finita (ne faccio circa due a settimana, anche se ammetto che certe settimane ne faccio un vero e proprio abuso!).

Unica nota negativa: è difficile da rimuovere senza l’ausilio di uno strumento (io di solito utilizzo la spugna di mare). Purtroppo ho lasciato la mia a Roma e in queste settimane l’ho rimossa con una velina o del cotone bagnato. Penso però sia un aspetto normale perché succede con tutte le maschere viso, e inoltre se ne stendo un velo va via abbastanza velocemente anche senza “strumenti”.

IN CONCLUSIONE

I prodotti che ho testato hanno superato le mie aspettative e ho potuto riscontrare cambiamenti positivi sulla mia cute.

Apprezzo la scelta del packaging perché ogni prodotto è racchiuso in una scatola e possiede il coperchio di sicurezza con apposita linguetta all’interno.

In conclusione posso affermare che sono stata super soddisfatta da questi prodotti, che certamente riacquisterò, e non vedo l’ora che la linea venga ampliata con altri prodotti, ad esempio un detergente, un siero ed un tonico!

NB Questi prodotti sono stati acquistati da me e non ho alcun rapporto di collaborazione con Skinfirst.

Cosa ne pensate di questa azienda nuova?

-Anna, My Golden Beauty

Lascia un commento